Skip to content

MORIRE DI NON LAVORO

5 novembre 2012

Un’attesa estenuante, un telefono che non squilla, un ddl che assassina gli ultimi barlumi di speranza ( MINISTRO STAI DISTRUGGENDO IL MIO FUTURO),il gelo nel cuore, la frustrazione come unica amica.
Non si è mai preparati alla cancellazione del proprio essere uomo, non si è mai preparati a sentirsi padre quando non puoi essere quello che vorresti essere per i tuoi figli. Ed allora pensi che a 48 anni non hai più niente da dire, che il buio ha avvolto la tua vita.
Un gesto disperato ed una vita si spegne e con essa una buona parte della nostra umanità.
(Si è tolto la vita con una coltellata alla gola nel bagno della sua abitazione. A 50 anni ancora precario, si sentiva sconfitto. Aspettava, come da venti anni, la supplenza che non è arrivata.)
C’è molto di più del problema sindacale, c’è molto di più dei diritti calpestati dei docenti di ruolo: c’è la sparizione , una vera e propria cancellazione dalla lista degli esseri umani, di molti docenti precari che vedono negato il futuro oltre che il presente. E sappiamo che nella nostra società chi non lavora non esiste, non ha dignità, non ha la forza per dire di no, per opporsi a quella violenza psicologica vestita dalle buone maniere.
Ecco perché bisogna dire basta, ecco perché bisogna sospendersi da qualsiasi incarico che comporta lavoro aggiuntivo. Siamo delle persone, prima ancora di essere docenti.
Gregorio Torretta

Annunci
One Comment leave one →
  1. in ricordo di Carmine Cerbera permalink
    6 novembre 2012 22:05

    ciao professore !
    http://www.tecnicadellascuola.it/index.php?id=41086&action=view

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: